Cosa potete trovare nell'area utenti

  • Home Page: riservata alle comunicazioni di Z-Lab verso i propri clienti
  • Anagrafica E-Mail: consente di verificare ed eventualmente variare gli indirizzi E-Mail che utilizziamo per contattarVi
  • Chiamate: permette di interagire col nostro Servizio Clienti in merito a segnalazioni e richieste di informazioni
  • Stato Licenze: visualizza i prodotti Z-Lab acquistati con le licenze attualmente attive
  • Interventi: permette di consultare l'archivio degli interventi effettuati dai nostri operatori, con possibilità di filtro da data a data
  • Z-Service: servizio Z-Lab per l'inserimento di dati in collaborazione con il personale della Vostra azienda
  • Downloads: Vi permette di scaricare in modo semplice le patch pubblicate per ogni singolo prodotto con le relative note di installazione

Istruzioni: Per avere informazioni sulle funzionalità dell'area riservata e le modalità di utilizzo, potete prelevare il file PDF Manuale Utente

Login area privata

Accedi all'area privata con le tue credenziali

Home / Azienda / News

News

  • 30.03.2015

Round #3 del Campionato Mondiale Motocross: Neuquen, Patagonia (Argentina)

GOLOVKIN GUADAGNA PUNTI IN ARGENTINA
Uno scenario incantevole, quasi fiabesco, caratterizzato da foreste, laghi e montagne, ha fatto
da sfondo al terzo round del Campionato Mondiale Motocross, disputatosi a Neuquen,
Argentina. Dopo una ventina d’anni, il circus del motocross è tornato di nuovo a visitare il
paese sudamericano e lo ha fatto in grande stile, con una pista, nuova per tutti, che ha offerto
un grande show: un tracciato spettacolare, con molti salti, sezioni ritmate e soprattutto largo,
in modo da offrire diverse traiettorie tutte da interpretare, a tutto vantaggio dello spettacolo.
Il Motocross Marketing KTM Silver Action Team non è mancato all’appuntamento: Viacheslav
Golovkin, galvanizzato dal buon inizio di stagione, ha regalato nuove soddisfazioni al Team,
riuscendo a rientrare nella top twenty in entrambe le manche del Gran Premio di Patagonia.
Nonostante la line up fosse comunque ben nutrita, trattandosi di una prova oltreoceano, con 35
piloti al cancelletto di partenza della MX2, il Russo è riuscito a qualificarsi in ventesima
posizione, trovando subito un discreto feeling con il tracciato.
Al via della prima manche, Golovkin è scattato bene al cancelletto, ha impostato il suo ritmo
ed ha condotto a termine la gara con determinazione, passando sotto la bandiera a scacchi in
ventesima piazza, guadagnando così il primo punto della giornata.
In Gara 2 il portacolori del Team è riuscito a fare ancora meglio, mettendo a segno uno dei suoi
migliori risultati, grazie alla diciannovesima posizione alla fine dei 30 minuti più due giri
regolamentari. Dopo solo tre Gran Premi, Golovkin occupa la ventiduesima posizione in
campionato con 17 punti.