Cosa potete trovare nell'area utenti

  • Home Page: riservata alle comunicazioni di Z-Lab verso i propri clienti
  • Anagrafica E-Mail: consente di verificare ed eventualmente variare gli indirizzi E-Mail che utilizziamo per contattarVi
  • Chiamate: permette di interagire col nostro Servizio Clienti in merito a segnalazioni e richieste di informazioni
  • Stato Licenze: visualizza i prodotti Z-Lab acquistati con le licenze attualmente attive
  • Interventi: permette di consultare l'archivio degli interventi effettuati dai nostri operatori, con possibilità di filtro da data a data
  • Z-Service: servizio Z-Lab per l'inserimento di dati in collaborazione con il personale della Vostra azienda
  • Downloads: Vi permette di scaricare in modo semplice le patch pubblicate per ogni singolo prodotto con le relative note di installazione

Istruzioni: Per avere informazioni sulle funzionalità dell'area riservata e le modalità di utilizzo, potete prelevare il file PDF Manuale Utente

Login area privata

Accedi all'area privata con le tue credenziali

Home / Azienda / News

News

  • 01.05.2016

Round #6 del Campionato Mondiale Motocross: Kegums, GP of Latvia

La sesta prova del Campionato Mondiale MX2 si è appena conclusa sul tracciato di Kegums, Lettonia,dove il team Silver Action è tornato in pista con il suo portacolori Jens Getteman. In concomitanza,
si sono svolti il primo round dell'Europeo 125 e la seconda prova dell'Europeo MX2.


In MX2, Gran Premio non del tutto soddisfacente per Getteman, che non è andato oltre la ventiquattresima posizione nella Overall di giornata. In Gara 1, Jens è caduto in partenza a causa di un contatto con un altro pilota ed ha preferito ritirarsi ad otto giri dal termine, visto che nella caduta la moto aveva riportato qualche piccolo problema. In Gara 2, una brutta partenza ha condizionato l'andamento della gara: il Belga ha comunque provato a recuperare e, allo sventolare della bandiera a scacchi, ha chiuso la sua rimonta ad un soffio dalla zona punti.

Risultati eccellenti, invece, nel'Europeo 125, dove Stephen Rubini ha concluso in seconda piazza Gara 2. In ottica di Gran Premio, il risultato finale è stato purtroppo fortemente condizionato da Gara 1: nella foga di far bene, Rubini è caduto al secondo giro. E' ripartito ultimo ed ha dovuto anche effettuare una rapida sosta in pit lane per farsi sistemare il comando gas, che si era danneggiato nella caduta. La sua rimonta, per quanto pregevole, si è fermata alla ventiquattresima posizione allo scadere del tempo regolamentare.
Buona anche la prestazione di Yuri Quarti che, reduce dall'infortunio alla caviglia rimediato la settimana scorsa in occasione delle selettive per il Campionato Italiano, si è presentato a Kegums in condizioni decisamente non ottimali. Il giovane ha però dato il meglio di sé, soprattutto in Gara 1,che ha brillantemente concluso in dodicesima posizione.

 

 

 

ALLEGATI