Cosa potete trovare nell'area utenti

  • Home Page: riservata alle comunicazioni di Z-Lab verso i propri clienti
  • Anagrafica E-Mail: consente di verificare ed eventualmente variare gli indirizzi E-Mail che utilizziamo per contattarVi
  • Chiamate: permette di interagire col nostro Servizio Clienti in merito a segnalazioni e richieste di informazioni
  • Stato Licenze: visualizza i prodotti Z-Lab acquistati con le licenze attualmente attive
  • Interventi: permette di consultare l'archivio degli interventi effettuati dai nostri operatori, con possibilità di filtro da data a data
  • Z-Service: servizio Z-Lab per l'inserimento di dati in collaborazione con il personale della Vostra azienda
  • Downloads: Vi permette di scaricare in modo semplice le patch pubblicate per ogni singolo prodotto con le relative note di installazione

Istruzioni: Per avere informazioni sulle funzionalità dell'area riservata e le modalità di utilizzo, potete prelevare il file PDF Manuale Utente

Login area privata

Accedi all'area privata con le tue credenziali

Home / Azienda / News

News

  • 05.06.2016

Round #10 del Campionato Mondiale Motocross: St Jean d'Angely, GP of France

EUROPEO 125: RUBINI TRIONFA ANCORA!!
Terzo successo di fila per il Silver Action e Stephen Rubini, che sulla pista francese di St Jean D'Angely festeggiano l'ennesimo trionfo di Stephen in un fine settimana praticamente perfetto.
Il francese ha fatto segnare il miglior crono nella batteria di qualifica e si è imposto in entrambe le manche con una sicurezza ed una determinazione che la dicono lunga sulla sua voglia di vincere. Questa volta nulla ha potuto rovinare la perfezione di due prestazioni impeccabili e, con la vittoria del suo Gran Premio di casa, Stephen si invola perentorio verso la testa della classifica, che si fa sempre più vicina. Dai ventisette punti che lo separavano dal leader Geerts lo scorso week end, siamo passati ai tredici del dopo St Jean: il margine si sta assottigliando ed i punti ancora da assegnare sono 200...impresa possibile!!
Sempre nella 125, buona prestazione per Yuri Quarti, che si è trovato però a lottare con un po' di sfortuna. Quattordicesimo in Gara 1, il giovane portacolori del Team è stato protagonista di una caduta in Gara 2 che lo ha estromesso dalla zona punti.