Cosa potete trovare nell'area utenti

  • Home Page: riservata alle comunicazioni di Z-Lab verso i propri clienti
  • Anagrafica E-Mail: consente di verificare ed eventualmente variare gli indirizzi E-Mail che utilizziamo per contattarVi
  • Chiamate: permette di interagire col nostro Servizio Clienti in merito a segnalazioni e richieste di informazioni
  • Stato Licenze: visualizza i prodotti Z-Lab acquistati con le licenze attualmente attive
  • Interventi: permette di consultare l'archivio degli interventi effettuati dai nostri operatori, con possibilità di filtro da data a data
  • Z-Service: servizio Z-Lab per l'inserimento di dati in collaborazione con il personale della Vostra azienda
  • Downloads: Vi permette di scaricare in modo semplice le patch pubblicate per ogni singolo prodotto con le relative note di installazione

Istruzioni: Per avere informazioni sulle funzionalità dell'area riservata e le modalità di utilizzo, potete prelevare il file PDF Manuale Utente

Login area privata

Accedi all'area privata con le tue credenziali

Home / Azienda / News

News

  • 04.01.2018

Fatturazione Elettronica - Indicazione in Fattura Elettronica codice AIC per Farmaci

 

Il Decreto-legge del 24/04/2017 n. 50 all'Art. 29, rubricato “Flussi informativi delle prestazioni farmaceutiche” prevede

“2. A decorrere dal 1° gennaio 2018 , nelle fatture elettroniche emesse nei confronti degli enti del Servizio sanitario nazionale per acquisti di prodotti farmaceutici e' fatto obbligo di indicare le informazioni sul Codice di Autorizzazione all'Immissione in Commercio (AIC) e il corrispondente quantitativo. A decorrere dalla stessa data, le suddette fatture sono rese disponibili all'Agenzia italiana del farmaco. Con decreto del Ministero dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministero della salute, sono disciplinate le modalita' tecniche di indicazione dell'AIC sulla fattura elettronica, nonche' le modalita' di accesso da parte dell'Agenzia italiana del farmaco ai dati ivi contenuti ai fini dell'acquisizione delle suddette fatture per l'assolvimento dei propri compiti istituzionali. E' fatto divieto agli enti del Servizio sanitario nazionale di effettuare pagamenti di corrispettivi di fatture che non riportino le informazioni di cui al presente comma..”


Il previsto decreto è stato pubblicato in G.U. il 29/12/2017 e per quanto di ns interesse prevede all’art.2 “Modalita' tecniche di indicazione dell'AIC sulla fattura elettronica” quanto segue

“1. A decorrere dal 1º gennaio 2018, nelle fatture elettroniche emesse nei confronti degli enti del Servizio sanitario nazionale per acquisti di prodotti farmaceutici è fatto obbligo di indicare le informazioni sul Codice di AIC e il corrispondente quantitativo. 
2. Per le finalità di cui al comma 1, nel caso in cui la fattura elettronica sia riferita a prodotti farmaceutici dovranno essere obbligatoriamente riportate le seguenti informazioni: 
a) «CodiceTipo» AICFARMACO; 
b) «CodiceValore»: codice di AIC, di 9 caratteri numerici, di cui il primo carattere assume i seguenti valori: 0 = farmaco uso umano; 1 = farmaco uso veterinario (con 5 per i vecchi prodotti); 9 = parafarmaco uso umano o veterinario; 8 = omeopatico uso umano o veterinario; 7 = Galenici e altri tipologie di prodotti; 
c) «UnitaMisura» «Confezioni» o «Posologie» sono le unità  di misura in cui è espresso il campo «Quantità»: identifica il numero di confezioni oppure il numero di unità posologiche; 
d) «Quantità'»: numero di confezioni o numero di posologie (unità posologiche) del prodotto farmaceutico identificato con il codice di AIC.”

Qualora rientrate nella casistica sopra citata Vi preghiamo di aprire un ticket, inviando una mail al nostro centro servizi di riferimento: soluzioni@z-lab.it, al fine di poter pianificare un intervento per la gestione del caso in Ad Hoc & Fatel.